Chiamaci al 348 694 8736
  • Lista dei desideri (0)
0,00
GLI OLI ESSENZIALI

GLI OLI ESSENZIALI

CARATTERISTICHE OLI ESSENZIALI

Gli oli essenziali anche detti: “oli volatili”, “oli eterei” o semplicemente “essenze” sono quasi esclusivamente d’origine vegetale, di norma liquidi, prendono l’aroma della pianta da cui provengono. Si sciolgono facilmente nell’alcol e grazie alla loro liposolubilità, fanno altrettanto negli oli e nei grassi, mentre sono scarsamente solubili in acqua.

Hanno la necessità di essere ben conservati al riparo da luce e aria, poiché si ossidano facilmente. Si possono ottenere da varie parti di una stessa pianta (dal legno, dalle radici, dalla corteccia, dalle foglie, dai frutti e dai fiori), ed è interessante sapere che l’olio ricavato da una parte di una pianta può essere totalmente diverso da quello di un’altra parte della stessa pianta.

DA COSA SONO FORMATI?

Dal punto di vista chimico, sono sostanze molto complesse, formate da una miscela di vari composti (come: aldeidi, chetoni, acidi, idrocarburi, eteri, fenoli, ecc.) È proprio da questa miscela che dipendono le loro proprietà e fragranze.

ATTIVITÀ COSMETICA DEGLI OLI ESSENZIALI

Essi hanno una spiccata affinità con la pelle, infatti sono in grado di oltrepassare la barriera cutanea e venire assorbiti. Proprio perchè allo stato puro sono troppo forti, per poterne fare uso è necessario discioglierli in altre sostanze a basse concentrazioni (se usati ad alte concentrazioni possono provocare reazioni allergiche).

La loro ideale applicazione (purchè appositamente diluiti in oli vegetali) è quella fatta “tramite massaggio”, il quale se praticato da mani esperte, è in grado di attivare le terminazioni nervose cutanee e di stimolare la circolazione sanguigna, agevolando la penetrazione delle essenze e donando relax e distensione a mente e corpo. Inoltre se vengono correttamente solubilizzati, si prestano anche all’idroterapia e possono essere incorporati a creme, gel, lozioni.

L’uso di essenze è oggi molto diffuso in cosmetologia dal momento che queste sostanze non solo riescono a penetrare facilmente la cute, ma molte di esse esercitano un’azione particolare. Così per esempio, l’olio essenziale di lavanda è utile per le pelli grasse, quello di sandalo per le pelli secche, l’olio essenziale di camomilla, in virtù del principio attivo che contiene, L’AZULENE, è indicato per le pelli infiammate e ipersensibili.

L’olio essenziale di cannella svolge invece un’azione stimolante e riscaldante e così vale per numerose altre piante aromatiche ricche di essenze.

LE NOTE DEGLI OLI ESSENZIALI:

Dal punto di vista aromatico vengono distinti in 3 note:

  1. NOTA DI TESTA: È data dai profumi che si avvertono per primi e che si dissolvono velocemente. Sono molto volatili e hanno una vibrazione molto alta e sottile che agisce dal basso verso l’alto. Possono essere essenze fresche o fruttate come quelle degli agrumi con effetto calmante sul sistema nervoso, o pungenti e mentolate come quelle degli oli balsamici, dai benéfici effetti sul sistema respiratorio e circolatorio.
  2. NOTA DI CUORE: La possiedono le essenze morbide e floreali, dalla volatilità media e ampia che porta verso il cuore, con effetto riequilibrante e vitalizzante, attive soprattutto nei momenti di forte agitazione o tristezza. Sono le note dolci e leggermente aspre ottenute dai fiori e dalle foglie.
  3. NOTA DI BASE: Sono gli oli che emanano un profumo caldo e pesante, dalla minore volatilità, ricavati da legni, resine e spezie e hanno effetto tonificante, rubefacente e stimolante. La vibrazione è bassa, pesante e profonda, porta verso la terra: sul piano psichico aiutano a dare stabilità e forza.

 

QUALI AZIONI SVOLGONO?

Come sostanze funzionali gli oli essenziali svolgono diverse azioni:

  • AZIONE AROMATIZZANTE
  • AZIONE LENITIVA E ANTINFIAMMATORIA
  • AZIONE PROFUMANTE E DEODORANTE
  • AZIONE STIMOLANTE E RINFRESCANTE
  • AZIONE ANTISETTICA E DERMOPURIFICANTE
  • AZIONE CICATRIZZANTE: Alcuni oli essenziali favoriscono i processi di riparazione dei tessuti, stimolando la rigenerazione cellulare. Rientrano in questa categoria: LAVANDA, TEA TREE, BENZOINO, GERANIO, INCENSO, ROSA e PATCHOULI.
  • AZIONE ESPETTORANTE: Caratteristiche utili nelle problematiche stagionali delle vie respiratorie, in particolare: ROSMARINO, CIPRESSO, MIRTO, EUCALIPTO, INCENSO, RAVENSARA
  • AZIONE ANTIREUMATICA E ANTINEVRALGICA: Proprietà che li rendono adatti ai dolori articolari e muscolari. In questa categoria troviamo: GINEPRO, ROSMARINO, CANFORA, VERBENA ODOROSA e CAMOMILLA.
  • AZIONE DIGESTIVA: Gli oli essenziali dotati di questa proprietà sono estratti da piante utilizzate anche per la preparazione di tisane da consumare dopo i pasti per favorire la digestione come: ARANCIO AMARO, CARDAMOMO, MENTA, VERBENA ODOROSA, FINOCCHIO e CORIANDOLO.
  • AZIONE ANTISPASTICA: Gli oli essenziali con questo effetto possono attenuare contratture muscolari e spasmi viscerali (tensione muscolare cronica, colon irritato, dolori mestruali, torcicollo). Appartengono a questa tipologia: LAVANDA, MANDARINO, GINEPRO, MELISSA, GERANIO, MAGGIORANA, BASILICO, FINOCCHIO.
  • AZIONE RISCALDANTE: È una funzione svolta da oli essenziali che riattivano la circolazione locale e che trovano utilizzo, ad esempio, nel trattamento dei dolori muscolari e della cellulite come: ROSMARINO, ZENZERO, CANNELLA, PEPE, CHIODI DI GAROFALO.
  • AZIONE TONIFICANTE IN GENERALE E DEL SISTEMA NERVOSO IN PARTICOLARE: É un effetto utile in caso di affaticamento, stanchezza mentale e difficoltà di concentrazione. Quest’azione si ottiene da oli essenziali come: ROSMARINO, BASILICO, MENTA, PINO, e ad effetto riequilibrante, come: LAVANDA, ROSA, NEROLI.
  • AZIONE CALMANTE E RILASSANTE: Disturbi come ansia, nervosismo, stress e insonnia possono essere risolti grazie agli oli essenziali di: LAVANDA, CAMOMILLA, MELISSA, ARANCIO AMARO, NEROLI, INCENSO, YLANG YLANG, SANDALO.
  • AZIONE EUDERMICA: Funzione utile per migliorare lo stato della pelle, rallentare l’invecchiamento e curare vari inestetismi, come cellulite, rilassamento cutaneo, rughe. Gli oli essenziali più usati in cosmetica sono: ROSMARINO, LIMONE, ROSA, GERANIO, INCENSO, SANDALO, YLANG YLANG, MENTA, NEROLI, SALVIA SCLAREA.

Nella sezione del nostro e-commerce:https://www.organicmilano.com/categoria-prodotto/oli-e-idrolati-naturali-bio/oli-essenziali/ potete trovare tutti gli oli essenziali dell’azienda: ZEN’AROME

 

Condividilo:

https:www.facebook.com

https://instagram.com

https://www.twitter.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Registrati alla Newsletter!

Iscriviti e approfitta di tutte le nostre offerte!

 

  • Ricevi subito 5 Euro di buono sconto per il tuo prossimo acquisto
  • Codici sconto e promozioni
  • Aggiornamento sulle tendenze e consigli per il benessere e la bellezza
  • Offerte speciali