Bioprofumeria Organic Milano

FISIOLOGIA DEI CAPELLI:

 

I capelli sono strutture “morte”, formate da cellule completamente cheratinizzate che hanno perso il nucleo e le loro funzioni vitali, ma contengono alte concentrazioni di una proteina fibrosa: LA CHERATINA.

 

DA COSA SONO PRODOTTI E COME SI PRESENTANO?

 

Sono prodotti dai follicoli piliferi terminali, strutture presenti fin dalla nascita su tutto il corpo (tranne che nelle regioni palmo-plantari) e comprendenti due parti:

  1. SUPERIORE (PERMANENTE)
  2. INFERIORE (DINAMICA)

Nella parte superiore del follicolo spunta la ghiandola sebacea , che produce il sebo. Nella parte inferiore del follicolo è presente la matrice del pelo, le cui cellule si moltiplicano e danno origine al fusto del capello.

 

DA COSA SONO FORMATI?:

I capelli hanno una struttura più o meno cilindrica , con una parte che sporge dalla superficie cutanea detta: fusto e una parte contenuta nell’epidermide (follicolo pilifero) che ne costituisce la radice.

 

Il fusto  del capello è formato da tre parti:

  • LA CUTICOLA: È lo strato più esterno del fusto ed è formato da cellule appiattite e sovrapposte che preservano il fusto dall’ambiente esterno
  • LA CORTECCIA: È la parte più spessa del capello e ne definisce la forma e la consistenza
  • IL MIDOLLO: È un sottile strato interno presente in alcuni capelli, soprattutto in quelli bianchi.

 

 

Lo spessore dei capelli varia nei diversi individui ed è influenzato da fattori genetici e razziali; ad esempio in Europa i capelli dei nordici sono più sottili di quelli delle popolazioni mediterranee, anche se i capelli più spessi in assoluto sono quelli delle razze asiatiche.

 

 

IL CICLO VITALE:

 

 

Il capello non viene prodotto in modo continuativo dal follicolo, ma segue un ciclo in cui si alternano periodi di attività e periodi di riposo.

 

Le tre fasi principali sono:

  1. ANAGEN: (formazione e accrescimento del pelo)
  2. CATAGEN: (transizione)
  3. TELOGEN: (riposo)

 

 

Nella fase ANAGEN si sintetizza cheratina per far crescere il fusto di 0,1-0,4 millimetri al giorno. Mediamente, l’85% dei capelli sani si trova in questa fase.

 

Nella fase CATAGEN lo stelo non cresce più, il bulbo si sposta verso la superficie. In genere l’1% dei bulbi è in questa fase. Quando il bulbo cessa la sua attività metabolica, il capello si stacca e cade, qui avviene la terza e ultima fase: TELOGEN, da questo momento si forma un nuovo bulbo che riprenderà il ciclo vitale. Circa il 14% dei bulbi si trova in questa fase.

 

Ognuno dei 100-150.000 capelli che si hanno sulla testa ha questi ritmi fisiologicamente ben determinati. Pertanto è normale che tutti i giorni cadano un certo numero di capelli, che possono essere anche ottanta o cento al giorno. Si tratta di un ricambio naturale molto efficiente: in questo modo la maggior parte dei capelli è sempre in fase attiva e il ricambio non si nota neppure.

PRODOTTI DEDICATI ALLA CURA DEI CAPELLI:

Vediamo insieme i principali prodotti:

 

  • GLI SHAMPOO: Servono primariamente a detergere i capelli e il cuoio capelluto, anche se questo processo deve essere selettivo per evitare di rimuovere elementi importanti per la normale fisiologia della cute e degli annessi cutanei, lasciando sul cuoio capelluto una certa quantità di sebo, necessaria per assicurare ai capelli brillantezza e lucentezza.
  • I BALSAMI: Sono prodotti destinati ad ammorbidire i capelli, conferendo loro lucentezza e volume e migliorandone la pettinabilità. I lavaggi frequenti, l’asciugatura con aria calda e l’esposizione al sole , infatti, rendono i capelli secchi, ruvidi ed elettrici. I balsami possono essere in schiuma, crema o cera, e sono formulati con agenti condizionanti (sostanze che vengono assorbite dalla superficie del capello e penetrano nelle fibre) e altri ingredienti dotati di attività idratante, emolliente, fotoprotettiva, oltre a coloranti e profumi. Gli agenti condizionanti servono a ridurre la carica elettrostatica dei capelli, aumentandone la lucentezza, il volume e la morbidezza.
  • GLI OLI PER CAPELLI: Vengono utilizzati per ammorbidire, proteggere e donare lucentezza ai capelli: di solito si tratta di prodotti a base di ingredienti naturali, come l’olio di oliva o di mandorle, che vengono applicati sui capelli umidi, dopo lo shampoo, e lasciati in posa per alcuni minuti.
  • GLI AMMORBIDENTI: Sono cosmetici in forma di crema o pasta, dedicati al trattamento dei capelli estremamente secchi o danneggiati nel fusto. Questi prodotti, in genere, vengono applicati per tempi anche lunghi, talvolta avvolgendo la capigliatura in un telo umido e tiepido, in modo da potenziarne l’effetto, aumentandone le proprietà idratanti.
  • LA LOZIONE PER CAPELLI: Sono prodotti a base acquosa o idroalcolica, privi di oli, da applicare sul cuoio capelluto con una leggera frizione. Le lozioni in commercio sono numerose e dotate delle più svariate funzioni, alcune prettamente estetiche altre più funzionali.

 

Durante la stagione estiva i capelli vengono aggrediti dal sole e dalla salsedine. Un ottimo rimedio è munirsi di oli solari in grado di proteggerli dalle aggressioni esterne.

Cliccando QUI nella pagina del nostro e-commerce https://www.organicmilano.com/prodotto/olio-solare-capelli-officina-naturae/ potete trovare l’OLIO SOLARE CAPELLI  di OFFICINA NATURAE arricchito dall’Olio d’Argan Biologico e dalla Vitamina E. Ottimo alleato per la cura dei capelli.

Invece cliccando QUI https://www.organicmilano.com/categoria-prodotto/capelli/ potete trovare tutti i cosmetici bio per capelli come: shampoo, balsamo, trattamenti, styling ed accessori e tinture vegetali.

 

La nostra nuova promozione prevede uno sconto del 20% su tutti i prodotti presenti nel nostro e-commerce inserendo nel carrello il codice: SUMMER20.

 

 

 

CONDIVIDILO:

http://HTTPS://WWW.FACEBOOK.COM

http://HTTPS://WWW.INSTAGRAM.COM

http://HTTPS://WWW.TWITTER.IT

Lascia un commento

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato.