I BENEFICI DELLA BAVA DI LUMACA

I BENEFICI DELLA BAVA DI LUMACA

CONOSCIAMO LA BAVA DI LUMACA:

 

La Bava di Lumaca è una sostanza prodotta dall’omonimo mollusco, da sempre la lumaca è utilizzata a fini alimentari. Il primo allevatore fu Fulvio Lippino (nel 49 a.C.) che estese il commercio delle lumache a tutte le parti del mondo allora conosciuto.

Ed è stato proprio in un allevamento destinato a uso alimentare in Cile che, nel 1980, ci si accorse dei benefici della bava di Helix Aspersa Muller: tutti i dipendenti presentavano una cute insolitamente morbida e vellutata, non mostravano cicatrici e gli eventuali tagli si rimarginavano molto velocemente. I risultati degli studi collegati alla bava delle lumache vennero confermati dopo il disastroso incidente nucleare di Cernobyl (1986); le lumache, infatti, furono gli unici animali a non aver riportato mutamenti genetici come conseguenza dell’esposizione alle radiazioni, grazie proprio alla loro bava.

Dopo quindici anni di ricerche la secrezione delle lumache è entrata ufficialmente nell’elenco degli ingredienti ammessi per creare cosmetici.

 

CARATTERISTICHE E PROPRIETÀ:

 

La mucosa che la lumaca lascia al suo passaggio e con la quale ricostruisce la propria chiocciola presenta qualità uniche perché contiene in maniera naturale componenti come: COLLAGENE, ALLANTOINA, VITAMINE A, C, E, ACIDO GLICOLICO e un antibiotico naturale con potere disinfettante.

Sono proprio questi principi attivi a renderla incredibilmente attiva su irritazioni, macchie, microlesioni e microcicatrici. Inoltre agisce in prevenzione di rughe, smagliature e invecchiamento cutaneo: contiene antiossidanti capaci di rallentare il processo dell’invecchiamento eliminando i radicali liberi e il suo contenuto in proteine è indispensabile per ridare all’epidermide un aspetto luminoso, tonico ed elastico. É ricca di vitamine, contrasta le infiammazioni e favorisce l’abbronzatura garantendo l’idratazione della pelle; riduce le infezioni virali o batteriche facendo da barriera protettiva contro gli agenti patogeni che si possono insinuare sulla superficie i nei pori della pelle ( batteri come: Escherichia coli, Staphylococcus aureus, Pseudomonas aeruginosa Acne vulgaris).

 

PROPRIETÀ BENEFICHE:

 

Le proprietà della Bava di Lumaca sono molteplici:

  1. IDRATANTE: grazie ai mucopolisaccaridi, sostanze filmogene che hanno il potere di trattenere l’acqua sulla cute e assicurare un effetto idratante di lunga durata.
  2. CICATRIZZANTE: Per l’effetto combinato di alcune sostanze quali: collagene, allantoina e vitamine; è utile nei trattamenti postchirurgici per cicatrizzare rapidamente ed evitare la comparsa di infezioni.
  3. LENITIVA: Utile per gli arrossamenti dovuti all’esposizione prolungata al sole o al freddo.
  4. RIGENERANTE E NUTRITIVA: In virtù della forte presenza di vitamine e proteine.
  5. ANTIRUGHE: Stimola la sintesi del collagene, dovuta all’azione dell’acido glicolico combinato con elastina, mucopolisaccaridi, vitamine e collagene; previene ed elimina le rughe premature.
  6. ANTI-SMAGLIATURE: Per l’azione rigenerante di vitamine e proteine e a quella esfoliante dell’acido glicolico; previene le smagliature, indipendentemente dalla causa.
  7. EFFICACE CONTRO MACCHIE E SEGNI DELL’ACNE: Grazie alle proprietà esfolianti, leviganti e purificanti dell’acido glicolico, ulteriormente potenziate dall’effetto lenitivo degli altri componenti. Tratta le macchie di origine melaninica (cloasma gravidico, lentiggini, efelidi ecc..) e  di origine cheratinica (acne, bruciature, varicella, ecc..)
  8. ATTENUA ROSSORI E IRRITAZIONI DI QUALSIASI NATURA: Dermatite solare, da contatto o atopica, punture di insetto, errata esposizione solare, lieve scottatura ecc..
  9. COMBATTE LE VERRUCHE

 

 

USO COSMETICO:

 

La bava di Lumaca ultimamente sta conoscendo una vera e propria riscoperta: grazie al massiccio impiego che se ne sta facendo nella preparazione di numerosi prodotti per la pelle e per i capelli, oltre che in molti tipi di cosmetici. La bava di Lumaca viene impiegata per i benefici offerti a pelle e a capelli e per le sue potenti proprietà antiossidanti, garantite dall’elevata concentrazione di Vitamina E, che costituisce l’arma principale contro l’azione dannosa dei radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Sono sempre di più i cosmetici che impiegano questa sostanza per il potere antiage e rassodante che i prodotti a base di Bava di Lumaca sortiscono sulla pelle. Sostanze preziose come il COLLAGENE  e l’ELASTINA hanno il potere di rigenerare l’epidermide rendendola più elastica, morbida e idratata.

Inoltre è stata accertata anche la sua azione regolatrice: secondo recenti studi, la Bava di Lumaca sarebbe in grado di normalizzare la produzione del sebo, tra i principali responsabili di inestetismi quali: brufoli e punti neri.

La Bava di Lumaca è in grado di migliorare anche l’aspetto della pelle secca e disidratata, grazie al potere idratante e alle sostanze filmogene in essa contenute, che limitano l’evaporazione dell’acqua. I risultati offerti dai vari cosmetici presenti sul mercato possono variare in base alle quantità e alla concentrazione di questa sostanza. La Bava di Lumaca è reperibile sotto forma di gel e creme e può essere applicata direttamente sulle aree del corpo che si vuol trattare, aumentandone l’assorbimento attraverso delicati massaggi.

I prodotti dedicati ai capelli, invece, si basano su soluzioni create per migliorare l’elasticità, l’idratazione e lo spessore dei capelli secchi e sfibrati.

In commercio sono presenti numerosi balsami e trattamenti rigeneranti che annoverano la Bava di Lumaca tra gli ingredienti.

 

COS’ È L’ELICICOLTURA?

 

Con il termine ELICICOLTURA si identificano gli allevamenti naturali effettuati sia al chiuso che all’aperto. Se inizialmente lo scopo di questa pratica era prettamente alimentare, in seguito gli allevatori si sono focalizzati sull’estrazione della bava e la vendita di questa sostanza alle aziende attive nel settore cosmetico.

Oggi le case cosmetiche hanno finalmente abolito l’uso di bava proveniente da allevamenti che non rispettano la vita delle chiocciole, spingendo verso una produzione in cui questi molluschi vengono rispettati e preservati. Nella maggior parte dei casi, gli allevamenti attuali vengono realizzati all’aperto, impiegando stimolazioni di tipo manuale e non più elettrico, come avveniva in passato.

Al momento dell’estrazione della bava, le lumache vengono raccolte, ripulite dai residui di terreno e collocate all’interno di particolari tinozze, all’interno delle quali viene raccolta questa preziosa sostanza. Dentro questi recipienti, gli animali vengono delicatamente spostati, in modo da stimolare la secrezione della bava.

Una volta colmato il fondo del recipiente, le lumache vengono spostate, lavate e ricollocate nell’allevamento. Il procedimento è ciclico e viene effettuato usando molluschi sempre differenti, in modo da non ledere l’integrità dell’animale. Non viene applicata alcuna stimolazione esterna che può implicare danni o fastidio ai piccoli esseri.

In un secondo momento, la bava viene microfiltrata e usata per la produzione di medicinali e cosmetici. In Italia i coltivatori di lumache sono in netto aumento, così come lo sono le aziende cosmetiche che utilizzano questa sostanza.

 

I NOSTRI PRODOTTI A BASE DI BAVA DI LUMACA:

 

Nel nostro e-commerce potete trovare vari prodotti contenenti questa straordinaria sostanza come:

 

Vi ricordiamo che è ancora attiva la promozione del 20% di sconto su tutti i nostri prodotti, inserendo nel carrello il codice: SUMMER20.

 

 

 

CONDIVIDILO:

http://WWW.FACEBOOK.COM

http://WWW.INSTAGRAM.COM

http://WWW.TWITTER.IT

 

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Registrati alla Newsletter!

Iscriviti e approfitta di tutte le nostre offerte!

 

  • Ricevi subito 5 Euro di buono sconto per il tuo prossimo acquisto
  • Codici sconto e promozioni
  • Aggiornamento sulle tendenze e consigli per il benessere e la bellezza
  • Offerte speciali